Alberto Prati

Torna agli attori

Potrebbe sembrare anacronistico, all’alba del terzo millennio, parlare ancora di Alberto P.dialetto, in un’epoca di comunicazione globale, di sistemi telematici, di internet; invece no! il dialetto è la nostra storia, ci indica le nostre radici alle quali nonostante tutto siamo e saremo ancorati.

Certamente una delle forme più importanti per salvaguardare il dialetto è il teatro dialettale, una forma di spettacolo eccezionalmente vera perché l’uso del linguaggio proposto è qualcosa che ci appartiene intimamente e rappresenta sul palcoscenico situazioni e avvenimenti del quotidiano che la gente riconosce ed apprezza immediatamente. Quindi teatro in dialetto? “Si, grazie”